Google Junior Training Series

Da qualche mese, dopo un lungo percorso di studio e dopo aver sostenuto i relativi esami, sono entrato a far parte del programma di Google per formatori certificati.

Il programma prevede che i formatori si adoperino per aiutare i docenti ad integrare, nella didattica tradizionale, le nuove tecnologie, anche utilizzando gli strumenti di Google Workspace. La transizione dalla didattica tradizionale a quella innovativa può richiedere diversi mesi ma Google, attraverso il programma, monitora i progressi dei propri formatori in funzione dei risultati raggiunti dalle varie scuole.

Google è impegnata da diversi anni nell’implementare risorse e servizi per le scuole, i docenti, gli studenti e le loro famiglie e Google Workspace è stato lo strumento che, più di ogni altro, ha consentito di erogare la didattica a distanza nei mesi di lockdown in tutto il mondo.

Grazie alle mie certificazioni, faccio anche parte di GEG Italia (Gruppo Educatori Google). Un gruppo di docenti certificati che forniscono il loro supporto a tutte le scuole d’Italia che adottano Google Workspace e che hanno bisogno di formazione per utilizzarla al meglio.

Per poter offrire il supporto a quanti più insegnanti possibile, GEG Italia realizza diverse iniziative periodiche, anche finalizzate allo scambio di buone pratiche, che comprendono tutorial video, seminari live e produzione di materiali, tutte rigorosamente online e tutte realizzate con gli strumenti Google.

L’ultima iniziativa in ordine di tempo è “Junior Training Series”. Una serie di brevi video tutorial, di durata tra i 60 e i 90 secondi, destinati agli studenti ed alle loro famiglie, che consentono di adoperare con semplicità i servizi Google adottati dalle scuole. I video sono stati tutti realizzati dai docenti di GEG Italia (io ne ho fatto alcuni). La durata scelta ben si presta a raggiungere gli studenti di oggi che trovano nel prodotto audiovisivo, quando breve ed immediato, la forma migliore per acquisire i contenuti.

Qui potete trovare tutti i video tutorial del progetto.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *